7 Ott 2021

Imprese femminili – nuovi fondi in arrivo

Con la firma del decreto FONDO IMPRESA DONNA di questi giorni si tende ad incentivare la partecipazione delle donne al mondo delle imprese, supportando le loro competenze e creatività per l’avvio di nuove attività imprenditoriali e la realizzazione di progetti innovativi, attraverso contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati.

Il Fondo viene istituito con un finanziamento iniziale di 40 milioni di euro, a cui si sommano 400 milioni dal PNRR, destinati all’imprenditoria femminile.

Il decreto interministeriale è stato firmato dal ministro dell’Economia e delle finanze e dal Ministro per le pari opportunità e la famiglia e sarà inviato alla Corte dei Conti per la registrazione.

I contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati, sono destinati a quattro categorie:

  • Cooperative e società di persone con ameno il 60% di donne socie;
  • Società di capitale con quote e componenti del cda per almeno due terzi di donne;
  • Imprese individuali la cui titolare è una donna;
  • Lavoratrici autonome.

Sono ammesse attività nei settori dell’industria, dell’artigianato, della trasformazione dei prodotti agricoli, dei servizi, del commercio e del turismo, per programmi di investimento da realizzare entro 2 anni e con un tetto di spese ammissibili fissato a 250 mila euro per nuove imprese e fino a 400 mila per quelle già esistenti.

Per saperne di più e rimanere aggiornato circa le possibilità di finanziamento dei tuoi progetti contatta la filiale a te più vicina.